Il principio di Hund, esercitiamoci

Benvenuta/o. Come ti senti?

Oggi ci esercitiamo assieme su un argomento di Chimica cruciale, importantissimo: il principio di Hund e la configurazione elettronica. Dai, cominciamo.

Il principio di Hund, nella configurazione elettronica degli atomi, definisce la necessità:

a) Di collocare gli elettroni con spin antiparallelo nello stesso orbitale
b) Di collocare gli elettroni negli orbitali secondo energia crescente di questi ultimi, a partire dall’orbitale 1s
c) Di collocare gli elettroni negli orbitali secondo energia crescente di questi ultimi, a partire dall’orbitale 2s
d) Di collocare gli elettroni in modo da riempire, seppure parzialmente, tutti gli orbitali di un sottolivello, prima di collocarne due nello stesso
e) Di collocare al massimo due elettroni nello stesso orbitale

Hai un opzione in mente? Se scorri, non puoi più tornare indietro perchè ti spoilererò l’opzione giusta.

Ci sei?

Rispondere al quesito non è poi così difficile.
Il principio di Hund afferma che dovendo riempire un sottolivello (come quello 2p) con degli elettroni, è fondamentale riempire prima tutti gli orbitali degeneri del sottolivello, anche parzialmente (con un singolo elettrone) e poi procedere con la collocazione di più di un elettrone negli orbitali già semipieni, facendo attenzione a rispettare stavolta il principio di Pauli (che impone di disporre con spin antiparallelo i due elettroni che riempiono un orbitale qualsiasi).

Il principio di Hund è anche detto principio di massima molteplicità.

Facciamo un esempio, dai.
Vogliamo collocare 4 elettroni nel sottolivello 2p, che è composto da 3 orbitali: px, py, pz.

Come si fa?

Iniziamo collocando un elettrone nell’orbitale px, poi collochiamo il secondo elettrone nell’orbitale py e collochiamo il terzo elettrone nell’orbitale pz.

A questo punto tutti gli orbitali sono semipieni, dunque possiamo collocare il quarto ed ultimo elettrone in questione nel primo orbitale, px, con spin antiparallelo all’elettrone già presente nell’orbitale.

E’ chiaro?

_

Ecco quello che ti proponiamo per rendere il tuo studio organizzato ed efficace.

Per leggere tutte le informazioni sui nostri servizi, clicca su uno dei due link qui in basso.

Corsi in aula, in 10 città

Accademia di preparazione online

A presto,

Pro-Med Family

_

Pro-Med è una community lanciata e gestita da studenti universitari che si occupa di dare supporto a tutti coloro che vogliono studiare e lavorare nell’ambito medico sanitario. “Circondati di persone, non di libri” è quello in cui crediamo di più: avere delle persone su cui fare affidamento nei momenti difficili della preparazione per il test è cruciale. Nei nostri Corsi di preparazione (sia online che offline) l’ambiente che vogliamo si respiri è di familiarità, tranquillità, condivisione: sappiamo di cosa hai bisogno, perchè dal percorso che stai percorrendo ci siamo passati anche noi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su print
Condividi su email
small_c_popup-min

Prova la Scuola Online

Cliccando su “inizia” arriverai nell’area utente di questo sito, dove potrai effettuare la registrazione. Dopo averla eseguita, ti basterà accedere alla piattaforma per avere accesso alla prova gratuita della Scuola Online. Ogni giorno, per 3 giorni, vedrai aggiungersi nuovi contenuti. Partiamo!

Ultimi posti: quest’estate abbiamo organizzato, in 6 città italiane, dei Corsi di preparazione intensi e interattivi, per accompagnarti passo passo nel tuo cammino.